Quali sono le particolarità specifiche del joystick

La scelta di un joystick va fatta in base a tanti parametri ormai, sempre se vogliamo avere uno strumento funzionale in tutto e per tutto. Nella scelta occorrerà andare a considerare tutta una serie di reali caratteristiche tecniche anche piuttosto particolari, e chi è un giocatore da molti anni anche se non professionista, sa bene di cosa stiamo parlando.

Il gamepad in generale è bene sceglierlo anche superficialmente in base al peso che presenta, quindi in base al materiale che viene utilizzato per la costruzione. Secondariamente sarà bene tener conto anche del design che ha, e della comodità in base anche ai nostri bisogni. Naturalmente questa ultima selezione è quindi soggettiva e cambia a seconda dei gusti di chi lo sceglie, e a seconda della nostra impugnatura.

In genere possiamo dire che il peso in questi strumenti è sicuramente però uno degli aspetti da prendere più in considerazione, anche perché dobbiamo acquistare un joystick leggero ma che sia comunque al tempo stesso abbastanza robusto, in modo da non influenzare la nostra esperienza di gioco. Il peso di un controller in genere si aggira intorno ai 200 oppure 400 grammi, e può anche di base dipendere dalle sue componenti fondanti. Se un joystick è dotato di un motore che occorre per il sistema di vibrazione integrato, è ovvio che si presenterà come più pesante di un gamepad tradizionale che non ha alcun motore per le vibrazioni. Il peso perfetto che spesso viene consigliato per un joystick ottimale e funzionale è di circa 300 grammi.

Il design come detto è molto importante, ma non fatevi raggirare, non si tratta di un mero fattore estetico. Ci occorre uno strumento che abbia perfezionato al massimo la sua ergonomia mentre utilizziamo lo strumento. Un joystick di qualità deve avere inoltre dei tasti zigrinati per consentire tranquillamente a tutti di poterlo maneggiare al meglio senza che i tasti siano scivolosi. Le leve di un joystick analogico devono inoltre essere rivestite da una capsula in modo da attribuire alla presa più confortevolezza possibile. La responsività di un joystick è diciamo la risposta che viene data dai comandi di un gamepad, ed è a tutti gli effetti il terzo fattore importantissimo da prendere in considerazione.